venerdì 10 febbraio 2012

ODISSEA 1.16

Odisseo: "Il vile Paride fu causa della morte di due grandi eroi come il fratello Ettore domatore di cavalli e il Pelìde Achille e cagione di una guerra durata dieci anni e portatrice di grande lutto! Perché i piccoli uomini talvolta producano sì grandi conseguenze, o saggio Nestore, mi è oscuro".
Nestore: "O Laerziade, anche gli uomini pavidi sono imbrigliati nelle maglie del Fato, che ora ampliano a dismisura ora riducono al nulla l'azione tanto degli Eroi quanto dei vili e dei profittatori. Nondimeno, Paride fu causa di gloria per gli Achei luminosi, non solo di morte e inganno. Atena e Dike tessono la tela insieme con Fato".

Così si dice abbia detto l'Uomo