giovedì 2 febbraio 2012

ODISSEA 1.8

Odisseo: "Meravigliosa e magnifica è la tecnica, arte suprema di Efesto, mia inscindibile compagna nel viaggio che durò vent'anni! Perigliosa e incerta è la filosofia, che parla del mare, dei regni e del cielo, senza osare mai trapassarli!".
Nestore: "Accorto Odisseo: vero, la tecnica è fondamentale per l'uomo nell'azione e nel navigare. Ma non dimenticare quanto da te stesso dovuto ad Atena che, nella guerra degli uomini, mise la sapienza, la saggezza, le arti. Alla fine del proprio viaggio, o uomo astuto, è la filosofia la bussola più possente".

Così si dice abbia detto l'Uomo